Crostata allo yogurt e frutti di bosco

wild berries tart. TartAmour.com

L’estate scherza quest’anno già in modo amaro. Pare una farfalla fragile che svolazza e  di volta in volta si ferma sul orlo della gonna, per poi rapidamente alzarsi con un batter di ali. Guardi come svolazza nella brezza leggera, senza una direzione precisa,  si allontana e di nuovo torna indietro ma ,per vedere i colori delle ali , ti manca il tempo.

wild strawberries--1

wild berries tart. TartAmour.com
Già che il sole quest’anno scarseggia, proviamo a cercarlo in diversi modi.  Un mese fa, all’inizio di queste piogge senza fine, ci siamo rifugiati al sud dove, tra l’altro, abbiamo goduto di buon tempo. Nel nord, invece, non si parla di nient’altro. Passando per la strada senti le conversazioni, che girano solo sul tempo: al supermercato, la cassiera, passando una confezione di ghiaccioli, scherza se per caso vogliamo rinfrescarci dal caldo e nel bar, dopo aver ordinato il caffè, senti il barista scuotendo la testa che il caffè scecherato attende i tempi migliori.

wild berries tart

wild berries tart
Ma noi, in attesa di quei tempi (tempo) migliori, ci affrettiamo a sfruttare tutto il meglio dell’estate. La frutta, verdura, funghi e fiori – ora il loro tempo, gli occhi gioiscono passando sia tra le bancarelle multicolori del mercato, sia al’orto che nei boschi. Anche se la stagione dei frutti di bosco sta andando alla fine, potete ancora approfittare di riempire il freezer con queste meraviglie per le stagioni successive. Un altro giorno, ancora ospitando la mamma, siamo andate alla piccolissima cittadina in alta montagna, circa 1200 metri di altitudine, dove gli occhi e palato gioivano delle fragoline di bosco appena maturate.

wild berries tart. TartAmour.com

wild berries tart. TartAmour.com
Così, a casa riempiamo la tavola con i colori d’estate, chiudendo gli occhi quando fuori piove. Questa crostata è un’espressione del’estate nella nostra casa. Ci piace tanto la base: il ripieno leggero e spumoso allo yogurt e pasta frolla con poco olio, e poi gioca la fantasia per cosa ci metti sopra. Andrà benissimo tutta la frutta succosa della stagione: lamponi, mirtilli, uva spina, ribes, fragole, fragoline di bosco, ciliegie, albicocche, pesche, more, e tutto ciò che viene in mente.
E noi, provando ad acchiappare questa fragile farfalla, la seguiamo fino al mare, dicono che oggi qualche raggio di sole uscirà a farsi vedere. Buon weekend cari golosi!

wild berries tart. TartAmour.com

 

RICETTA

Crostata allo yogurt e frutti di bosco

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 25 min

Calorie per 1 porzione: 328 kcal

Cosa serve:

Per la pasta frolla:
– 250 g di farina 00
– 1 cucchiaino di lievito
– 1 pizzico di sale
– 80 g di zucchero
– 1 uovo + 1 tuorlo
– scorza di 1/2 limone
– 2 cucchiai di olio di semi

Per il ripieno:
– 650 g di yogurt intero
– 100 g di zucchero
– 1 albume
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– 15 g di gelatina in fogli
– poco latte
– frutti di bosco o altra frutta a piacere
– foglioline di menta

Cosa fare:

  Preparate la pasta: setacciate la farina sul tavolo, aggiungete lo zucchero, il lievito, la scorza finemente grattugiata di limone, il sale e formate una fontana. Fate un buco al centro, versate l’uovo e iniziate a lavorare la farina, prendendola dai dai bordi, quindi aggiungete il tuorlo, l’olio e iniziate a impastare. Se la pasta non si lega, aggiungete un paio di cucchiai di acqua tiepida e lavorate l’impasto fino ad ottenerlo liscio ed elastico. Avvolgetela nella pellicola e ponetela in un luogo fresco per circa mezz’ora.
Stendete la pasta fino a spessore di 5 mm. Riponetela in una teglia da crostata oliata o imburrata. Buccherate il fondo con una forchetta, coprite con un foglio di carta da forno, aggiungete  i pesi o  legumi per la cottura in bianco.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 ° C per 10-15 minuti, sfornate e rimuovete la carta con i fagioli, quindi cuocete per altri 15 minuti finché la pasta è cotta e dorata. Sfornate e lasciate a raffreddare.
Preparate la crema di yogurt. Immergete i fogli di gelatina in acqua fredda per almeno 10 minuti. Versate in una ciotola lo yogurt con  lo zucchero e frullate per circa 5-8 minuti per incorporare più l’aria. Aggiungete l’estratto di vaniglia. Montate a neve l’albume. Incorporatelo con una spatola nello yogurt.
Scaldate qualche cucchiaio di latte in una piccola casseruola a fuoco basso, aggiungete la gelatina ben strizzata e sgocciolata, mescolate fino a scioglimento. Togliete dal fuoco e versate immediatamente nella crema di yogurt. Lasciate riposare 10 min in frigo.
Versate la crema di yogurt sulla base cotta, lasciando un po di spazio fino ai bordi. Aggiungete la metà dei frutti di bosco e riponete in frigo per circa 1 ora. Dopodichè aggiungete la frutta rimasta, cospargete con foglioline di menta fresca e lasciate a compatarsi  in frigo per almeno 3 ore.
Prima di servire potete cospargere la torta con un po di zucchero a velo.

wild berries tart. TartAmour.com

 

 

Written By
More from Tartamour

Elva e le sue 99 anime. Zuppa di ceci e spinaci

Beh, che dire... dopo una settimana, trascorsa a Firenze, ancora così estiva,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *