Gelatina di clementine al tè nero

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

Come veri raggi di sole d’inverno arance e tutta la loro famiglia illumina le giornate grigie della stagione più fredda.

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

Nell’ultimo week-end, al ritorno di una giornata sulla neve, ci siamo fermati da un ambulante siciliano con il camioncino carico di frutta di stagione, non ho resistito. Ho acquistato una cassa di clementine – un incrocio tra l’arancio e il mandarino, si sbucciano rapidamente,  succose e prive di semi.

10 kg però erano un po’troppi solo per mangiucchiar a spicchi.
Il produttore mi ha assicurato che non ha usato prodotti antiparassitari, quindi ero incerta se preparare una marmellata con le bucce o un’ambiziosa gelatina. Ho optato per la seconda, non senza difficolta’ per trovare la giusta consistenza, ma con l’aiuto dell’agar agar tutto e’andato per il meglio.

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

Quindi questa Domenica l’abbiamo assaggiata: incredibilmente fresca questa gelatina alle clementine sui pancake.

Gelatina di clementine al tè nero

Ricetta adattata dal “Sale&Pepe” Febbraio 2013

per 8 vasetti

tempo di preparazione: 10 min
tempo di cottura: 40-50 min

Cosa serve:

  • 4 kg di clementine
  • 5 mele
  • 1 limone
  • 500 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di foglie di tè nero
  • 2 cucchiaini di agar agar

Come fare:

Spremere le clementine e il limone, filtrate il succo e riponetelo in una pentola dal fondo spesso adatta per fare le marmellate. Aggiungetevi lo zucchero e fatelo sciogliere mescolando e cuocendo a fuoco basso. Immergetevi in un sacchettino di garza con all’interno il tè. Con l’aiuto di centrifuga ricavate il succo di 5 mele. Se non avete centrifuga, provate a grattugiare le mele per poi strizzarle ed ottenere un succo. Filtrate il succo e aggiungetelo alla cottura. Dopo venti minuti estraete la garza con il tè, e dopo trenta verificate se il composto ha la consistenza adeguata raffreddandone un cucchiaino nel freezer. Sciogliete  l’agar agar nei due cucchiai d’acqua tiepida e due di gelatina, mescolatelo e versatelo nella pentola con gelatina. Portate di nuovo a bollore e versate la gelatina nei vasetti sterilizzati con all’interno qualche fogliolina di tè. Chiudete i barattoli e lasciateli raffreddare capovolti.

clementine jelly flavored with black tea. from tartamour.com

Buona settimana a tutti!

 

Written By
More from Tartamour

Gnocchi di sedano rapa con pesto di borragine

Questa settimana vi propongo una ricetta con due ortaggi un pò insoliti:...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *