Fiori di zucca ripieni di couscous

zucchini flowers stuffed with couscous

I fiori sono una veria delizia per gli occhi quando li trovi nei campi,  in casa e anche nel orto. Abitando in città, avendo il desiderio di godere dei colori, nel balcone di 3 mq abbiamo fatto un orto di diversi piani, in veranda  un giardino botanico e, ogni volta che vado al mercato, i fiori non mancano mai nel cestino. 

zucchini flowers stuffed with couscous

zucchini flowers stuffed with couscous

Il desiderio e l’esigenza naturale di mangiare cibo sano e incontaminato è sempre più forte, insieme all’offerta sempre più vasta di verdura e frutta che ha subito i trattamenti chimici e che ha viaggiato per migliaia di kilometri. In Italia non mancano i doni della terra tutto l’anno e i controlli sui fitofarmaci  utilizzati nell’agricoltura sono piuttosto severi (così non si può dire di altri paesi del mediterraneo con leggi meno severe). La differenza del gusto della frutta non trattata e maturata naturalmente sull’albero piuttosto che al fresco di un frigo è enorme.
Qualche anno fa non facevo molta attenzione al cartellino del paese di provenienza,  ora è la guida della spesa.
Una
cara amica,  dopo aver datto un’occhiata al nostro orto casalingo che fuorusciva dal balcone, avendo la fortuna di vivere fuori città, in primavera ha proposto di usare la sua terra. Il regalo più grande. Ora iniziano i primi raccolti.

zucchini flowers stuffed with couscous

Ma tornando ai fiori, quelli che deliziano non solo gli occhi, sono sbucati quelli di zucca, più precisamente zucchini. Dalla  primavera inoltrata fino alla fine dell’ estate i fiori di zucca sono una vera delizia, preparati in mille modi. Ieri, dopo averli raccolti sotto la pioggia, li ho cucinati in pastella, la stessa dei fiori di sambuco, solo ho sostituito l’acqua frizzante con la birra ghiacciata e ho aggiunto un cucchiaio di semi di sesamo tostati. Poi ho cucinato questi ripieni con la quinoa e un mezzo cucchiaino di harissa, la pasta piccante e 2 fette di prosciutto cotto sminuzzato a piccoli cubetti. I ripieni si prestano ad un’infinità di varianti: provate questa ricetta con couscous e pomodori secchi, ricetta veloce, facile e molto gustosa. Vi auguro un delizioso Lunedi!

zucchini flowers stuffed with couscous

RICETTA

Fiori di zucca ripieni di couscous

per 4 persone
kcal per 1 porzione: 242 kcal

tempo di preparazione: 10 min
tempo di cottura: 25 min

Cosa serve:

  • 120 g di cous cous precotto
  • 8 fiori di zucca femminili con piccole zucchine
  • 1 piccola zucchina
  • 1 cipollotto (si può sostituire con una mezza cipolla piccola)
  • 4 pomodori secchi sott’olio
  • 4 foglie di basilico
  • 40 g di parmigiano grattugiato finemente (vegan – non mettere)
  • sale
  • pepe misto macinato al momento
  • olio d’oliva

Cosa fare:

  •  Sotto di un getto delicato d’acqua fredda lavate i fiori di zucca. Facendo attenzione a non rompere i fiori, allargateli e estraete il pistillo. Così ancora una volta lavate delicatamente l’interno dei fiori. Lasciate asciugare su un canovaccio pulito.
  • Preparare il ripieno: secondo le istruzioni riportate sulla confezione preparate il couscous. Per preparare quello precotto basterà aggiungere lo stesso volume di acqua calda, ma non bollente, salare, coprire e lasciare  riposare.
  • Tagliate a dadini piccoli la zucchina, affettate il cipollotto finemente oppure tritate mezza cipolla media. In una piccola padella scaldate il cucchiaio di olio d’oliva, aggiungete le zucchine e la cipolla tritata, cuocete per 5-7 minuti a fuoco medio, o fino a quando le zucchine sono tenere.
  • Frullate i pomodori secchi, se necessario, aggiungete un pò di acqua calda o olio, fino ad ottenere la consistenza del patè.
  • Sgranate con una forchetta il couscous, aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva, aggiungete a piacere il pepe macinato, parmigiano, le foglie di basilico tritate, il patè di pomodori secchi e zucchine arrostite. Mescolate per ammalgare tutti gli ingredienti.
  • Delicatamente allargate i fiori di zucca e riempitele con il ripieno premendo leggermente con il pollice. Riempite fno ai 2/3 del fiore e girate delicatamente le punte per non far uscire il ripieno.
  • Ci sono due modi per cuocerli: più semplice – preriscaldare il forno a 200°C, mettete fiori di zucca ripieni in una teglia rivestita da carta da forno, irrorate con olio, coprite con foglio di alluminio e passate al forno per 20 min.  Trascorso questo tempo, togliete alliuminio e cuocete per altri 5 minuti. Se scegliete questo metodo di cottura, lasciate un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato e dopo aver tolto l’alluminio, cospargete con formaggio i fiori. Se non volete accendere il forno, potete cuocere in una ampia padella con poco olio, soffriggere su fuoco alto per alcuni minuti, abbassare la fiamma, aggiungere un mestolo di acqua calda e lasciare cuocere per circa 20 minuti con il coperchio a metà.

zucchini flowers stuffed with couscous

 

 

Written By
More from Tartamour

Pancakes di zucchine liguri {trombette}

Non ricordo se ho già detto che quest'anno il mio sogno di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *