Frittata gourmet con carciofi e scalogni

omeletgourmet with artichokes and shallots

Come ho già  annunciato della seconda ricetta con i carciofi, eccola pronta! E come non si può parlare delle uova, quando la Pasqua è alle porte! Infatti non a caso con questo portento della natura si festeggia la festa della primavera. L’uovo è il simbolo della vita, della nascita e della rinascita. Nella storia, non solo cristiana, per esempio nell’antico Egitto l’uovo era consacrato alla dea Iside come simbolo di vita e nella scrittura geroglifica il simbolo dell’ uovo serviva per scrivere la parola “figlio”.
In cucina l’ uovo è estremamente versatile: lo possiamo utilizzare per ogni tipo di ricetta, dallo zabaione all’uovo in camicia, ed è sempre sorprendente. Tra tantissimi piatti che possiamo preparare, la frittata non è una novità, ma se il classico diventasse un po gourmet? Immaginate la frittata al forno: soffice e un pò croccante, senza dover aggiungere i grassi non neccessari, e che potete interpretare in mille modi diversi! Questa volta vi propongo la versione molto primaverile con i cuori di carciofi e scalogni, che potete sostituire anche con i cipollotti. Per il pranzo di pasqua provate a fare questa frittata in mono porzioni in stampini di crostatine e servite come un antipasto insieme all’ insalatina primaverile. Un goccio di aceto balsamico invecchiato e il piatto diventa ancora più gourmet.
A presto cari buongustai!

omelet with artichokes and shallots
artichokes

Frittata gourmet con carciofi e scalogni

per 4 porzioni
tempo di preparazione: 10 min
tempo di cottura: 25 min
circa 166 cal /porzione

Cosa serve:

  • 5 carciofi / 72 cal
  • 6 scalogni / 48 cal
  • 4 uova / 320 cal
  • 60 g di parmigiano gratuggiato / 224 cal
  • sale e pepe
  • succo di 1 limone

Come fare:

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliate le punte. Dividete i carciofi a metà. Eliminate la peluria e raccoglieteli in una bacinella d’acqua acidulata con il succo di limone. Sbucciate gli scalogni, tagliateli a metà. Sbollentate i carciofi e i gli scalogni per cinque minuti in acqua salata. Sgusciate e sbattete le uova in un tegame, unite al parmigiano, sale e pepe e versate il tutto in una teglia foderata con la carta da forno bagnata e strizzata. Sistemate le verdure in modo che la parte tagliata di entrambe sia rivolta verso l’alto. Cospargete con parmigiano rimasto. Passate al forno a 180°C e per circa 25 minuti fino a che le uova saranno rassodate. Servite caldo.

spring flowers

 

Written By
More from Tartamour

Ricciarelli Senesi

Quando parlo della Toscana e delle sue bellezze  non riesco a rimanere...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *