Risotto ai frutti di bosco

 Risotto with wild berries. TartAmour.com
Cara estate, sii buona, resta il più a lungo possibile.
E’ bello che ci siano quattro stagioni, ognuna delle quali porta i propri frutti, i propri panorami e una varietà di attività fuori porta. Tuttavia preferirei che quelle belle fossero più lunghe di quelle meno. Si dice che il bello e buono va preso a piccole dosi. E perchè non di più? In questo momento mi sembra di essere tornata bambina, quella che non da pace alla mamma chiedendo: e questo che cos’è, e di dove arriva, e perchè e come mai. Estate per me, suppongo come per tanti, è sempre troppo breve.

Mi vengono in mente le estati passate nel villaggio dalla mia nonna. La buona, bella, calda stagione incominciava appena si chiudevano i libri sul banco di scuola. Tre mesi a piedi nudi in mezzo al verde e in libertà. Quelle estati dolci, quando mia mamma tornava dal bosco vicino alla campagna con un cesto pieno di frutti piccoli, quali raccoglieva fin dalla mattinata.  Ore di lavoro scrupoloso per raccogliere frutto dopo frutto. E che gioia era immergere le manine nel cesto pieno di piccoli e succosi tesori, mentre la mamma non guardava, e mangiarli in una sola volta… Piccoli traditori… E come potevo dire che non li ho neanche toccati, quando, appena girata, puntava lo sguardo sul mio sorriso tutto blu fino alla punta del naso.
Quando sono andata da Daniela nel suo agriturismo “il Mirtillo” a fare la scorta dei piccoli frutti, mi è sembrato di tornare all’ estati d’infanzia. Belle, buone e lunghe.
Così ho riempito il freezer con l’essenza d’estate. E anche nelle giornate più grigie un bel risotto con frutti di bosco potrebbe aprire le nuvole e far uscire qualche raggio.

 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 Risotto with wild berries. TartAmour.com
 Risotto with wild berries. TartAmour.com

 RICETTA

Risotto ai frutti di bosco

per 2 porzioni
calorie per una porzione: 572
tempo di preparazione: 2 min
tempo di cottura: 15-18 min

Cosa serve:

1 scalogno grande
1 cuchiaino di rosmarino tritato finemente
1 cucchiaio d’olio e.v.o
160 g di riso Carnaroli
300 ml di vino rosso
1 cuchiaino di sale
1/2 bichiere di frutti di bosco: mirtilli, lamponi, fragoline di bosco
1 noce di burro
40 g di parmigiano gratuggiato

  1. Preparate  il brodo o semplicemente mettete a bollire 1 litro d’acqua in un pentolino.
  2. Versate in una padella capiente la cipolla e il rosmarino tritati, fate soffriggere con un  cucchiaio di olio evo. Prima che la cipolla caramelli aggiungetevi il riso, lasciatelo tostare leggermente, versate il vino lasciandolo sfumare per circa tre minuti.
  3. Versare l’acqua bollente sopra il riso sufficiente a coprirlo bene.
  4. Salate. Cuocete il riso sempre a fuoco alto, controllando che non manchi mai acqua,aggiungendola  gradualmente sostituendo quella evaporata. Assaggiate il riso che deve  essere croccante. Se l’acqua viene assorbita e il riso non è ancora cotto, aggiungere un paio di mestoli di acqua bollente.
  5. Quando il riso è quasi cotto, aggiungere i frutti di bosco, mescolate e fate cuocere per circa 1 minuto fino a quando il riso sarà cotto e il liquido è quasi assorbito.
  6. Mantecate il riso: aggiungete 1/2 cucchiaino di burro, mescolate fino a scioglimento. Togliete la padella dal fuoco e aggiungete il parmigiano, mescolate fino a scioglimento.
  7. Il vostro risotto è  pronto. Servite immediatamente guarnendo con frutti freschi.

 Risotto with wild berries. TartAmour.com  Risotto with wild berries. TartAmour.com

 

 

Written By
More from Tartamour

Cheesecake classico con cachi saltati al cardamomo

Che sono una golosa incurabile non è un segreto. Ci metto tutto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *